"Una mano al cuore", il racconto della serata di beneficenza

 

 

Il 4  maggio 2019 alle ore 19,30 presso il Teatro “don Mario Torregrossa” Parrocchia  San Carlo Da Sezze Via  di Macchia Saponara 108 alle ore 20.00 è andata in scena la manifestazione di beneficenza “Una mano al cuore”, ideato dall’Accademia Gino Piccialuti dell’Associazione Vita Volontari per Vocazione.

La serata è stata diretta da Vita Livia Bradascio, Presidente dell’Associazione Vita Volontari per Vocazione, accompagnata da Giuliana Roda responsabile dell’organizzazione e dell’ufficio stampa della stessa Associazione, mentre la regia è stata diretta da Emanuele Piredda.

La serata era dedicata a San Pellegrino di Norcia dopo il terremoto dell’agosto 2016 ed in maniera particolare alla raccolta di fondi per L’azienda agricola di Francesco Leoncilli a San Pellegrino di Norcia, che è una delle numerose aziende agricole colpite dai terremoti del 2016 nel centro Italia.

     La serata è stata aperta da Valeria Perrone, con la partecipazione di Manuel De Angelis già vincitore di una delle edizioni della manifestazione destinata a Gino Piccialuti. Tra gli artisti concorrenti hanno partecipato ragazzi/gruppi provenienti dall’Accademia Piccialuti ed altri artisti provenienti dal mondo dell’arte, fra cui: Chiara Felici, Manuel De Angelis, Rodolfo Manna, il gruppo “Gruppo The Fools”, Fabbrostick, il trio “Irish Coffe” e Valeria Perrone.  Ogni partecipante si è espresso con la propria arte sul tema dell’amore e la felicità, avendo a disposizione un massimo di 10 minuti ad esibizione. Ogni partecipante ha ricevuto un attestato di partecipazione, ma ad aggiudicarsi in premio di “migliore artista” della serata è stato il gruppo degli “Irish Coffee”, che ha ricevuto un’ opera dipinta a mano. 

Tra i presenti durante la manifestazione vi erano inoltre Liana Badiali e Silvia Bonifazi, in rappresentanza dell’ E.C.B. Bevagna, un’associazione privata di protezione civile attiva da 24 anni, che ha partecipato a molte emergenze, tra cui: Missione Arcobaleno (Kosovo 1999), terremoto all’Aquila (campo accoglienza Paganica 2009), terremoto Emilia Romagna (campi di accoglienza Finale Emilia e  San Prospero 2012), terremoto centro Italia dal 24 agosto2016 aNorcia (campo di accoglienza Campo da tennis) poi dal 5 novembre a San Pellegrino di Norcia fino a totale chiusura del campo il 12 marzo 2017.

La raccolta dei fonti sta avvenendo attraverso le donazioni spontanee della serata, gli sponsor, imprenditori e oggetti messi a disposizione dall’Associazione Vita Volontari per Vocazione, che ogni ospite ha potuto acquistare donando una piccola cifra, che verrà devoluta completamente alla realizzazione sopra descritta.

Gli oggetti e le opere presenti durante la manifestazione sono stati frutto del lavoro dell’Artista Sabrina Rizzo, pittrice e decoratrice.

Ogni Ospite pagante ha partecipato ad un’estrazione per vincere una settimana nel Salento per 4 persone offerto dalla Salentumare (www.salentumare.it), diretta dal maestro Matteo Robustella.

Tra i progetti presentati durante la serata c’è stato quello di “un Angelo per te” diretto da Sabrina Neri. Questo progetto è per il sostegno psicologico e formativo a bambini e adolescenti nei reparti oncologici.

 

 

 

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. + 39 349858827

Responsabile Ufficio Stampa:   Giuliana Roda